,

Nero di Troia

Indicazione Geografica Tipica (IGT)

L’Uva di Troia è un vitigno autoctono pugliese ha una produzione limitata e offre un’uva molto speziata con piacevoli sentori di mora.

5,50 

Peso 1,5 kg
Grado alcolico

12,50%

Vitigno

Nero di Troia 100%

Zona di produzione

Agro di Minervino (BT)

Tessitura terreno

Di medio impasto, tendente al calcareo

Esposizione e altimetria

Nord – Sud, a 350 m sul livello del mare

Sistema di allevamento

Pergole pugliesi

Periodo di vendemmia

Fine Ottobre

Raccolta

Esclusivamente a mano ed in cassette da 25 Kg

Fermentazione alcolica

Lunghe macerazioni con rimontaggi all’aria e délestage in acciaio Inox, a fermenti selezionati ed a temperature < a 25° C

Affinamento

In acciaio

DettagliNote degustative

Vino rosso corposo di elevata consistenza e rotondità, con una trama tannica ben marcata accompagnata da leggere note amarognole. Inoltre, presenta profumi decisamente intensi e fruttati. Il Nero di Troia è un vino elegante, morbido, corposo e pieno di colore, facile da degustare.

DettagliAbbinamenti gastronomici

Care arrosto, selvaggina e agnello , anche in preparazioni speziate formaggi stagionati e zuppe di legumi. Temperatura di servizio: 18-20 °C.