,

Aglianico

Indicazione Geografica Tipica (IGT)

L’Aglianico è un vitigno a bacca rossa molto antico, probabilmente originario della Grecia introdotto in Italia intorno al VII secolo a.C., oggi è coltivato in tutte le regioni che facevano parte del Regno delle Due Sicilie.

8,00 

Peso 1,5 kg
Grado alcolico

14,00%

Vitigno

Aglianico

Zona di produzione

Agro di Minervino (BT)

Tessitura terreno

Calcareo – Argilloso

Esposizione e altimetria

Nord – Sud, a 300 m sul livello del mare

Sistema di allevamento

Spalliera tenuta a Guyot

Periodo di vendemmia

Fine Ottobre

Raccolta

Esclusivamente a mano ed in cassette da 25 Kg

Fermentazione alcolica

Macerazione di 10 gg con continui rimontaggi e délestage all’aria

Affinamento

Passaggio 6-9 mesi in barrique di media tostatura francese

DettagliNote degustative

Vino pieno, asciutto e corposo dal carattere forte, dotato di una eccellente struttura e di un’ottima persistenza. Al palato è caratterizzato da tannini possenti ben levigati, coadiuvati da una spiccata acidità. Questi due elementi, uniti alla importante gradazione alcolica assicurano al vino una eccellente capacità di invecchiamento. Vino di estrema eleganza. Vino affinato in barrique per 9 mesi.

DettagliAbbinamenti gastronomici

Carne bianca ma soprattutto rossa, selvaggina e cacciagione, formaggi saporiti e stagionati. Temperatura di servizio: 18-20 °C.